Team Laives

Le nostre candidate e i nostri candidati a Laives

Cinzia Lubiato

assistente sociale


Nata a Bolzano, Laives è la città dove sono cresciuta e nella quale ho lavorato per molti anni, confrontandomi quotidianamente con le persone ed i loro problemi.
Attualmente sono coordinatrice degli assistenti sociali del Servizio Psichiatrico di Bolzano e continuo ad occuparmi di comunità territoriale, partecipando a vari gruppi di lavoro interaziendali sanitari e sociali, finalizzati a sviluppare servizi alla persona, in particolare abitativi ed occupazionali.
Sono una persona concreta e attenta ai bisogni della collettività.
Metto in gioco la mia esperienza pluridecennale maturata nell’ambito socio-sanitario (minori, distretti e consultori) soprattutto per promuovere servizi che siano innovativi e che soddisfino le esigenze dei cittadini in un’ottica di collaborazione e reciprocità
Metto in gioco la mia esperienza pluridecennale maturata nell’ambito socio-sanitario (minori, distretti e consultori) soprattutto per promuovere servizi che siano innovativi e che soddisfino le esigenze dei cittadini in un’ottica di collaborazione e reciprocità.

Michele Spinella

amministratore di condomini


Nato a Bolzano, socio di una impresa familiare che si occupa di amministrazione di immobili, da più di 3 anni e mezzo autista part time per una organizzazione di volontariato altoatesina che si occupa del trasporto di portatori di handicap, con una grande passione per la musica e con una esperienza che dura da 38 anni, si è dedicato allo studio della batteria jazz, batterista in 3 gruppi musicali, già direttore amministrativo per 11 anni presso l’Istituto di cultura e lingue delle suore Marcelline di Bolzano, dal 2007 si trasferisce a San Giacomo. Si è sempre battuto per il No Airport facendo una campagna massiccia contro l’ampliamento della pista dell’aeroporto sin dal 2014.

Marina Papadopoli Seppi

impiegata e coltivatrice bio


La vera democrazia inizia all’interno di un movimento politico. Ritengo che il Team K rispecchi i diversi aspetti della realtà altoatesina e rappresenti in modo equilibrato i vari settori e gruppi linguistici. È giunto il momento di rimboccarsi le maniche – mettiamoci al lavoro!

Franco Brancaglion

dipendente provinciale in pensione


Dopo una lunga esperienza nella pubblica amministrazione, Franco desidera ora continuare ad impegnarsi per la comunità, stavolta nella squadra del Team K. La promozione di processi decisionali vicini al cittadino e un’amministrazione comunale sempre più trasparente e “comprensibile”, sono tra i temi che più gli stanno a cuore. Franco è anche un nonno preoccupato per il futuro dei suoi figli e nipoti. I primi passi verso una forte tutela dell’ambiente e in particolare del clima devono essere fatti a livello locale, non trascurando nulla: mobilità sostenibile, risparmio energetico, smaltimento dei rifiuti.

Fabio Dematté

collaboratore pedagogico


Bolzanino ma con fissa dimora a Pineta di Laives all’esordio sulla scena politica locale. Grande appassionato di hockey su ghiaccio, di montagna e dello sport in generale si occupa di progettazione di attività di formazione nell’ambito dell’educazione permanente. Desidera finalmente vedere realizzata la copertura della pista ghiacciata in zona Vallarsa e una nuova mobilità sostenibile per gli spostamenti tra Laives e Bolzano e non solo. Ritiene il plurilinguismo dinamico di straordinaria importanza per le nuove generazioni.